Associazione Musicale Filarmonica di Montjovet
Direttore 
Julien D'Herin
Presidente
Bagnod Dea
Musicisti
30
Musico più giovane
Noro Rachele (21/10/2008)
Musico più anziano
Brunod Giuseppe (16/03/1957)

 

Frazione ospitante del #RDD 

La Balma

Il primo nucleo della Filarmonica di Montjovet si forma nell'estate 2001, grazie alla collaborazione di alcuni giovani musicisti e all'impulso dell'allora amministrazione comunale. Si trattava allora di una vera e propria scommessa, perché il paese non aveva mai avuto una banda musicale, ma l'entusiasmo della sparutissima pattuglia di musici consentì di presentare un piccolo programma musicale il giorno della festa patronale, l'8 settembre 2011.
Ricevuto il battesimo del fuoco, la piccola formazione si incammina verso una dimensione più stabile. Nel giugno 2002 viene fondata l'associazione musicale Filarmonica di Montjovet e qualche mese dopo iniziano i corsi di orientamento per dar vita ad un vivaio.
Poco a poco, il gruppo prende forma, avvicinando alla pratica musicale un buon numero di ragazzi di Montjovet e dintorni. Nella primavera del 2011, a suggello dei passi compiuti, la Filarmonica organizza per la prima volta nel paese il raduno regionale delle bande.
Col passare degli anni, l'associazione si è presa la soddisfazione di vedere diversi dei suoi membri proseguire gli studi musicali in conservatori o corsi di alta formazione, e persino imporsi in prestigiose audizioni internazionali. Intanto, tramite laboratori e sperimentazioni, ha cercato di allargare i tradizionali orizzonti musicali bandistici abbracciando la musica leggera, il jazz e il klezmer. La Filarmonica ha anche avuto la possibilità di collaborare con il baritono Federico Longhi, il trombettista Davide Sanson, il fisarmonicista Giorgio Dellarole e l'organista Federico Ragionieri.
Si è esibita due volte in Francia, a Chamonix e a Vence, in occasione della Festa della Musica