Banda musicale di Verrès
Direttore 
Sara Mangaretto
Presidente
Andrea Pasador
Musicisti
48
Musico più giovane
Angelica Monetta (27/11/2006)
Musico più anziano
Duclair Franco (09/05/1947)

Frazione ospitante del #RDD 

Outrefer

Storia:

Una medaglia celebrativa del 25° anno dalla fondazione, datata 1913, testimonierebbe che La Società Filarmonica di Verrès fu fondata nel 1888. Prima di questo ritrovamento si datava la sua fondazione nel 1877 anche se da recenti informazioni riportate sul libro della storia del Corps  Philarmonique de Châtillon, si fa riferimento al  “Corp Philarmonique de Verrès” già nel 1856 (Direttore Costante Quagliotti). 

La Banda divenne presto una presenza insostituibile nelle feste e nelle cerimonie pubbliche, sia sacre che profane, e già nel 1891 (Direttore Debernardi) i suoi programmi di concerto mostravano un repertorio vario ed articolato che andava dalle marce ai ballabili e dalle sinfonie alle melodie popolari. La Filarmonica si dette però un’organizzazione stabile solo il 9 marzo 1921 con la sottoscrizione dell’Atto Costitutivo da parte del Direttore Giacomo Bovo (1893-1974).

Dopo il Ventennio Fascista, uno dei segni del ritorno alla normalità fu proprio la ripresa dell’attività musicale. Tirati fuori gli strumenti nascosti durante il periodo bellico, si riprese a provare nella nuova sede alla Corte dell’Ospedale. E’ in questo periodo che si inserisce nel gruppo una figura piuttosto importante per l’attività della nostra filarmonica: il Maestro Raimondo Cipriano che diede subito una svolta qualitativa al repertorio.

Nell’aprile del 1965 gli succedette Tony Forlin, una delle glorie musicali verrezziesi, che rinnovò il repertorio della Filarmonica attingendo a piene mani dalla sua esperienza musicale professionistica. La Direzione fu ereditata nel 1986 da un giovanissimo Floriano Rosini. Dal 1994, infine, le redini della Banda sono passate a Sara Mangaretto. Oggi la Filarmonica è composta da circa 48 elementi. All’interno della Filarmonica è stata fondata nel 1997 la  “Banda Giovanile”, con l’intento didattico di promuovere l’esperienza della musica d’assieme fra gli allievi dei corsi musicali. Quest’ultima formazione è diretta da Sonia Bozzetti.